È ufficiale: l’alimentazione moderna è diventata schizofrenica.

Il prodotto che vendo e che conosco come le mie tasche è uno dei nemici giurati di un sacco di persone. Ci sono i vegetariani, una volta considerati pazzi e oggi invece piuttosto moderati. Ci sono i vegani che non mangiano nulla proveniente da animali, nemmeno i formaggi. Ci sono addirittura i fruttariani che mangiano solo frutta, poi un’altra categoria che mangia solo verdura già caduta dall’albero.

Poi ci sono 25mila tipi di diete che se uno si prendesse la briga di leggerle tutte già dimagrirebbe solo per lo sforzo intellettuale.

Nel pesce c’è il mercurio, nella pasta il glifosato, nella carne gli antibiotici, nella verdura tonnellate di pesticidi, nella frutta anche l’inquinamento atmosferico e gli antiparassitari. Il cibo che viene dall’estero non è controllato, è modificato geneticamente, è farcito di additivi e insaporitori. Che cosa manca ancora? Ah sì tutti i cereali raffinati e il latte causano tumori…

E poi non abbiamo parlato dei danni all’ambiente, della plastica del packaging, dell’equilibrio di sostanze nutritive per mantenere in forma il nostro corpo…

Forse sarebbe meglio morire di fame…

O forse più semplicemente sarebbe meglio fidarsi di un macellaio come me che ti spiega i pregi della carne di qualità e la sceglie per te. Oltre a questo devi sviluppare il buon senso…

Come? Leggi il mio libro “Tagliato per la carne” e lo scoprirai!

Share This